Emis Killa: Terza Stagione mette tutti d’accordo

Il nuovo album di Emis Killa è un disco Rap tanto grezzo quanto sincero. E conta anche potenziali singoli così da mettere davvero tutti d’accordo.

Emis Killa pubblica un nuovo album: Terza Stagione. Emiliano mette insieme ben 17 brani con un suono grezzo e di sicuro impatto ma anche suoni più morbidi e orecchiabili. Questa terza stagione porta un ampio ventaglio di brani dove la sincerità è il filo conduttore più evidente.

Emis Killa pubblica Terza Stagione in streaming e download su iTunes

Parte subito alla grande, anzi, alla grandissima. Dal Basso apre le danze e sono subito schiaffi correttivi in abbondanza su una strumentale minimal ma maledettamente efficace con le sonorità Trap di oggi. Grezzo, crudo, spigoloso, il disco non può iniziare meglio.

Sullo stesso tema ruotano altri brani dell’album, tutti ben confezionati e vari dal punto di vista della produzione, alludo a Quello Di Prima, Vecchia Maniera e Vestiti Sporchi. In più di un’occasione Emis Killa sottolinea l’attaccamento alle proprie radici, l’umiltà, i sacrifici fatti per essere oggi così in alto a fare quello che fa e vivere di musica.

Lo fa anche in Cult citando film e personaggi del passato cari a lui e a tanti come lui. Il richiamo alle proprie origini, al proprio background anche e soprattutto extra musicale è chiaro e limpido.

La saga de La Torre Nera di Stephen King ruota attorno ad una sorta di “mantra” che viene spesso citato dai vari personaggi: il mondo è andato avanti. Ecco, per quanto il mondo sia andato avanti Emis Killa è rimasto fedele a se stesso e Terza Stagione ne è la prova.

Chi se ne frega della nuova era, io vivo ancora alla vecchia maniera
[Vecchia Maniera – feat. Giso e Jamil]

Terza Stagione su iTunes e Spotify

Come sempre ti lascio la playlist del disco su Spotify così che tu possa ascoltarlo subito gratis in streaming. In più hai anche il link diretto per scaricare Terza Stagione su iTunes.

Oppure, sempre in digitale, compra Terza Stagione di Emis Killa su Amazon, dove puoi trovare anche la copia fisica e la versione deluxe con 3 CD.

Scarica anche: Giso – Underdog EP (free download)

Ospiti e sorprese

A fare compagnia al killer si alternano diversi ospiti: i già citati Giso e Jamil, Coez, Fabri Fibra, un Jake La Furia nell’insolita (ma riuscita) veste di “ritornellista” in Non È Facile, Maruego ma anche DJ Telaviv e DJ 2P.

Come detto in apertura, Emis Killa pubblica sì un disco Rap spontaneo, sincero, capace di variare e presentare brani dalle sfumature diverse così da fare contenti davvero tutti. I brani più grezzi si alternano a potenziali singoli e brani più orecchiabili come Non Era Vero e Parigi una bellissima ballad realizzata in collaborazione con Neffa.

Cover dell’album Terza Stagione di Emis Killa – front, back e tracklist con featuring e produzioni (clicca per ingrandire)

Accontenta tutti, anche chi come me cerca quel qualcosa in più nella scrittura. Terza Stagione conta anche un brano come 3 Messaggi In Segreteria, storytelling riuscitissimo dal punto di vista della scrittura su un tappeto musicale assolutamente perfetto. Un finale forte che mi ha ricordato Bad Guy, traccia di apertura dell’album The Marshall Mathers LP 2 di Eminem.

Le produzioni sono in mano a beatmaker e producer di primo livello tra cui Don Joe, Zef, Big Fish, 2nd Roof: nomi che ormai conosci e che da tempo sono sinonimo di qualità. Spiccano anche PK e Sick Luke, giovani conferme.

Emis Killa: Terza Stagione vince e convince

È un album al quale non manca assolutamente nulla. Qualunque cosa tu stia cercando in un disco sono sicuro che non rimarrai deluso da Terza Stagione. I singoli ci sono. Il Rap quello grezzo c’è così come brani più forti o con un suono più particolare e ricercato.

Sono rimasto piacevolmente sorpreso da questo nuovo disco di Emiliano, nonostante le 17 tracce l’ascolto resta piacevole senza che stanchi. Personalmente trovo 3 Messaggi In Segreteria il miglior pezzo dell’album insieme a Parigi.

Tu hai già avuto modo di ascoltare Terza Stagione di Emis Killa? Ti trovi d’accordo con me? Fammi sapere cosa ne pensi nei commenti. Buona musica 🙂

Lo spazio che cerchi è qui (gratis)

Se sei un rapper o beatmaker allora siamo qui ad aspettare proprio te, per rendere il nostro archivio sempre più ricco e darti lo spazio che cerchi per farti conoscere.

La tua scheda è qui

Un nano sardo con la passione per la musica, il piacere della lettura e il vizio di scrivere. Padre di Beat Torrent, vecchio matusa brontolone, lavoro come Web Designer. Rimo da quando si spammava su MySpace.

Lascia il tuo feedback

commenti