En?gma

Copernico (video)

Informazioni

Copernico si presenta come un viaggio astrale all’interno del sistema solare e spazia tra mito e astronomia, portando con sé un susseguirsi di riferimenti alla mitologia greca, che dona i nomi ai pianeti che transitano nella volta celeste, e a brani appartenenti alla sua discografia e non solo.

Ma ciò che realmente colpisce è il racconto che si cela dietro questo velo di Maya (parliamo di En?gma, non posso non fare citazioni filosofiche).

Copernico padre dell’eliocentrismo moderno, rivive nel testo la sua intera vita all’interno di una strofa.

L’opera summa di Copernico venne pubblicata postuma sotto uno pseudonimo, mossa che gli salvò la vita, poiché un’affermazione quale l’eliocentrismo avrebbe portato sicuramente all’accusa di ateismo ed eresia (cosa simile accadde all’italiano Galileo) condannandolo, nel peggiore dei casi, al rogo.

 

Voglio il mondo sottosopra e qui nel cielo mi ci tuffo, m’infurio
Se ti dico che qui vedo dio, spergiuro
Il fuoco che vi brucia e siete cenere
Il petto che non cesserà di ardere

 

Riguardo la strumentale c’è poco da dire. Kaizen si attesta a diventare il miglior produttore della Sardegna, capace di creare strumentali eccelse al limite della perfezione.

Il video è un’opera d’arte di Paolo Maneglia e Corrado Perria e supera di gran lunga qualsiasi aspettativa, accompagnando il brano con una serie di animazioni che fungono da sfondo ad un En?gma ritratto a mo’ di costellazione, costituito interamente da stelle.

Ultime considerazioni: da notare che il viaggio astrale all’interno del testo presenta un percorso che parte dal Sole e si spinge all’esterno del Sistema Solare, in accordo alla teoria copernicana che poneva il Sole al centro dell’Universo.

En?gma inoltre non è la prima volta che ci presenta un testo stellare, infatti nell’album Foga troviamo il brano Pleiadi.

Mio caro Marcello sappi che ora come ora, l’hype per il nuovo album è alle stelle.

 

Lo spazio che cerchi è qui (gratis)

Se sei un rapper o beatmaker allora siamo qui ad aspettare proprio te, per rendere il nostro archivio sempre più ricco e darti lo spazio che cerchi per farti conoscere.

La tua scheda è qui

Lascia il tuo feedback

commenti